“DOG PHOTOGRAPHY – Nibel’s friends”. Mostra Fotografica di MATTIA GORNO al 10° Festival Nazionale della Fotografia UCOP 2022

L’evento più ricco ed emozionante di sempre ritorna anche quest’anno, nella sua decima edizione, arricchendosi di nuove iniziative ed attività legate alla fotografia in tutte le sue forme

“DOG PHOTOGRAPHY – Nibel’s friends”. Mostra Fotografica di MATTIA GORNO al 10° Festival Nazionale della Fotografia UCOP 2022

MATTIA GORNO

DOG PHOTOGRAPHY

Nibel’s friends

n.30 opere 35×45 + n.2 opere 50×75

“Avete mai immaginato il sogno di un cane?
Uno dei miei preferiti è legato al passato, ricordo una sensazione di calore e altri quattro cuccioli vicino a me. Ci si spingeva per mangiare, poi si giocava e si correva tutto il tempo. E ora?
Le attività quotidiane fanno sempre parte dei miei sogni, come anche gli umani che vivono con me. Che attività faccio? Beh, esattamente non la so definire, ma è molto divertente perché trascorro un sacco di tempo con il mio umano preferito: Mattia.
Devo ancora capire perché ripete spesso “Akille, Akille…Akille”, ma poi arrivano premio o coccole, quindi corro subito da lui.
C’è un oggetto strano che il mio papà porta con sè… È una scatola nera con un cilindro attaccato e un vetro davanti che luccica. Credo si chiami macchina fotografica. Comunque non è un oggetto pericoloso, né piacevole da mordicchiare, l’ho annusato più di una volta e non si è mai mosso, so che non si mangia e fa sempre un rumore bizzarro.
Quando Mattia prende questo oggetto capisco che è il momento del gioco, quindi mi preparo subito iniziando a saltare davanti alla porta e facendo la sua faccia preferita.
A proposito di facce… ho un vasto repertorio del quale vado molto fiero e ogni volta che sono davanti alla macchina fotografica, prima del suono bizzarro, ne propongo una, così Mattia mi coccola e mi dice che sono “bravissimo” e “super”, ma io lo so già.
È tutto molto divertente, lo so, sono un cane fortunato. A fine giornata Mattia mi mostra spesso un oggetto rettangolare e dice: “vedi come sei venuto?” A me sembra un cane blu e giallo, non ricordo bene se lo conosco o no. Poi mi accuccio sul divano e ricomincio a sognare”
Ho lasciato la parola ad Akille, il mio cane, uno dei protagonisti di questo meraviglioso mondo che è la Dog Photography, un mondo ricco di sorprese e legami speciali. Dedico questa mostra a Nibel e a tutti gli amici a 4 zampe che mi hanno regalato emozioni e sò che ne regaleranno anche a voi.

BIOGRAFIA MATTIA GORNO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.