“Dalle Parole alle Immagini” – Workshop Gratuito sul VideoMaking & Storyboard di Ivan D’Antonio al 10° Festival Nazionale della Fotografia UCOP 2022

L’evento più ricco ed emozionante di sempre ritorna anche quest’anno, nella sua decima edizione, arricchendosi di nuove iniziative ed attività legate alla fotografia in tutte le sue forme

“Dalle Parole alle Immagini” – Workshop Gratuito sul VideoMaking & Storyboard di Ivan D’Antonio al 10° Festival Nazionale della Fotografia UCOP 2022

 

IVAN D’ANTONIO – VIDEOMAKING & STORYBOARD

WORKSHOP
Dalle Parole alle Immagini

Nel workshop Ivan D’Antonio, FilmMaker & Visual Artist di fama internazionale, in un doppio appuntamento ci spiegherà come uno stesso script può avere infinite interpretazioni diverse in base a chi sarà il regista e come cambia la tecnologia utilizzata in base all’idea che si ha e si vuole realizzare. Si parlerà di tecnica e tecnologia non solo per creare immagini, ma come strumento per veicolare la propria visione. Lo storyboard è una fase molto importante di questo processo e rappresenta una sorta di “mappa per arrivare sani a salvi a destinazione”, per portare a casa il video che avevamo in mente…ma a volte la location o il tempo, per esempio, possono costringerci a rivalutare quello che avevamo pianificato con tanta cura sulla carta… Cosa fare a quel punto?

VENERDI’ 7 OTTOBRE 2022 DALLE 15.45 ALLE 16.45
Dalle PAROLE alle IMMAGINI. Parte 1.
La regia attraverso le tecniche di pre-visualizzazione (storyboard).

Le infinite interpretazioni di un testo attraverso:
– Luci;
– Inquadrature;
– Movimenti della macchina da presa;
– Lenti.

Materiale necessario: un block notes A4 e una penna/matita o ancora meglio un tablet o ancora un portatile con touch screen, per poter fare gli schizzi.

Esercizio per casa. A tutti i partecipanti verrà dato lo stesso breve script e ognuno potrà creare la propria visione attraverso uno storyboard. Non è necessario disegnare bene: l’obiettivo è di riuscire a comunicare quello che si ha in mente. Come avviene sul set, lo storyboard deve essere una guida comprensibile a tutti per arrivare a dare vita alla propria idea.

DOMENICA 9 OTTOBRE 2022 DALLE 9.00 ALLE 10.30
Dalle PAROLE alle IMMAGINI. Parte 2.

Lo storyboard sul set: lavoro calcolato e improvvisazione. Come trasformare i disegni in buone riprese attraverso la giusta tecnologia (macchine da presa, obiettivi etc.) e come gestire gli imprevisti. Essere sempre pronti a improvvisare mantenendo la visione d’insieme, ma anche essere pronti a rivalutare delle scelte che su carta sembravano funzionare e che per diversi motivi possono non rappresentare più le soluzioni ottimali.

Esercizio per casa. Creare un breve video partendo dal proprio storyboard. Cercare di comprendere durante le riprese se le scelte immaginate su carta corrispondono alle soluzioni migliori o se qualcosa può essere fatto diversamente. Gli elaborati potranno essere inviati via mail, dopo l’evento, a Ivan D’Antonio che risponderà personalmente a ogni partecipante.

QUI ALCUNI ESEMPI DI STORYBOARD REALIZZATI DA IVAN D’ANTONIO

BIOGRAFIA IVAN D’ANTONIO

SITO PERSONALE

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA CLICCANDO QUI

La decima edizione di uno degli eventi fotografici più importanti d’Italia, giunge con fatica all’importante traguardo della decima edizione. Con fatica si può facilmente immaginare a causa di qualche problema. La pandemia del Covid-19 ha di fatto bloccato tante iniziative e UCOP non è stata certo risparmiata. Puoi scaricare la Brochure dell’evento cliccando qui.

Comunque sia l’evento n° 10 si preannuncia più ricco e completo del solito, con un programma denso di speciali attività e ospiti di fama mondiale, qui gli orari e qui le attività.

Quest’anno ospiteremo anche la pittura, le cui opere saranno esposte insieme alle fotografie.

Quattro giorni davvero intensi, che appagheranno largamente le aspettative degli appassionati di fotografia e, quest’anno grande novità, anche gli appassionati di pittura e scultura.

Durante il ricchissimo programma che potete trovare nel sito ufficiale ucop.it, si susseguiranno a ritmo incalzante workshop davvero interessanti e unici.

Ma non solo, per non farci mancare nulla abbiamo organizzato ben tre PhotoContest a Premi, con i vari partner con cui collaboriamo. Ricchi premi e partecipazione totalmente gratuita. Trovi tutte le informazioni qui (clicca).

PARTECIPA AI NOSTRI CONCORSI FOTOGRAFICI

Clicca sulle locandine in basso per tutte le informazioni. Partecipa gratuitamente e vinci ricchi premi.

 

Si spazierà dalla fotografia di ritratto a quella sportiva, dallo Dog Photography alla Food Photography, dalla fotografia urbana all’infrarosso, dalla foto astronomica al paesaggio, dal videomaking all’uso di droni, dall’architettura al fotogiornalismo.

GRANDE NOVITA’. Per la prima volta ospitiamo un Workshop teorico/pratico dedicato alla Dog Photography, dove Mattia Gorno ci porterà in un mondo straordinario tra tecnica e pratica, per fotografare i nostri amati compagni di vita, sia in maniera statica che dinamica, con il lancio del disco. Tutte le info qui (clicca)

Quest’anno avremo anche una novità assoluta: la performance SPIRITUM ideata da Enzo Truppo, fotografo professionista e Alessandro Flaminio, scultore e pittore, entrambi artisti napoletani. La performance sarà una perfetta fusione di Musica, Pittura, Scultura, Fotografia e Danza.

Gradito ritorno di un grande fotografo italiano, Saro Di Bartolo che tre l’altro, ha voluto fortemente, per conto della Besharat Art Fundation, tramite il progetto “Art in the Schools” di cui è ambassador, donare alle scuole rosetane una mostra permanente di opere fotografiche sue e di altri quattro fotografi di fama mondiale, David Lazar, Simon Listere, Hartmut Schwarzbach. Davvero un dono molto importante e apprezzato che è stato attuato solo in pochissimi istituti italiani e mondiali. Tale mostra di 60 opere sarà esposta anche durante la manifestazione.

All’interno della manifestazione ci saranno esposizioni personali e collettive di Fotografia, pittura e scultura e sarà possibile testare numerose attrezzature fotografiche tra cui molte novità, qui tutti i dettagli.

La kermesse fotografica aprirà i battenti giovedì 6 ottobre e terminerà domenica 9 ottobre.

L’evento è aperto a tutti, gratuito per tutti i soci del Domiad Photo Network e i ragazzi/e sotto i 16 anni di età o con un piccolo ticket giornaliero di 10 Euro o illimitato (tutte e 4 le giornate) di 30 Euro: qui i dettagli.

N.B. Alcuni workshop necessiteranno di prenotazione e sono a numero chiuso, siete quindi invitati a cliccare sulle singole attività per prenotarvi in tempo.

La manifestazione ha ricevuto, come ogni anno, l’Alto patrocinio della Regione Abruzzo, il patrocinio della Provincia di Teramo e del Comune di Roseto degli Abruzzi.

 

Organizzatori:

Domenico Addotta: (Associazione Nazionale Domiad Photo Network)

Marco Cimorosi: (TDA Scuola Fotografica Roseto).

VISITA IL SITO DELLA MANIFESTAZIONE

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.